Il Sistema: un punto di riferimento per il futuro del risparmio energetico

140709-patentino
Eventi in programma Patentino Frigorista F-GAS per installatori

Vi informiamo che ECA Technology Vi da la possibilità di effettuare il corso e l’esame per conseguire il patentino frigoristi presso la sede di Grisignano di Zocco (Vicenza).

DATA PROSSIMO CORSO:
24-25-26 Settembre 2014

La suddetta certificazione viene rilasciata da ICMQ e i formatori sono specializzati e certificati da AICARR, Associazione Italiana Condizionamento dell’ Aria Riscaldamento e Refrigerazione.

QUOTA RISERVATA ECA TECHNOLOGY:
Costo di due giornate di corso: 350€+iva 24-25 Settembre 2014
Costo esame patentino: 650€ +iva 26 Settembre 2014

Sei Concessionario o vuoi diventarlo? Per te un extra sconto sul corso e sull’esame!!!
Costo di due giornate di corso: 350€+iva   300€+iva
Costo esame patentino: 650€ +iva    600€+iva

Chiedici come ottenere l’extra sconto chiamando il nostro ufficio marketing
al numero 0444.418388 oppure via mail a marketing@ecatech.it

Clicca qui per iscriverti alle due giornate di corso »

Clicca qui per iscriverti all’esame »

Per ulteriori informazioni CLICCA QUI »

A chi è rivolta questa Certificazione nella Climatizzazione?

Le Persone nel caso di:
• Controllo delle perdite nelle applicazioni contenenti più di 3 kg di gas;
• Recupero di gas fluorurati in qualsiasi applicazione.

Le persone e le imprese nel caso di:
• Installazione in applicazioni composte da due o più componenti collegati in loco contenti gas fluorurati;
• Manutenzione o riparazione di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento dell’aria e pompe di calore contenti gas fluorurati.

In quali sanzioni si può incorrere?

Le sanzioni nel caso si venga trovati ad operare senza le certificazioni d’impresa o l’attestazione di persona possono essere rivolte al proprietario dell’impianto nel caso di:
• Utilizzo di personale non certificato nel recupero, manutenzione e riparazione;
• Mancato recupero e corretto smaltimento o riciclaggio del gas;
• Il controllo periodico per impianti superiori ai 3 kg di contenuto;
• Mancanza del registro dell’apparecchiatura.

Mentre per le imprese le sanzioni previste sono nel caso di:
• Utilizzo di personale non certificato per le operazioni di installazione, manutenzione, riparazione e recupero del gas;
• Mancata iscrizione al Registro.

Le sanzioni vanno da un minimo di 1.000 € fino ad un massimo di 100.000 € salvo che il fatto non costituisca reato.

Per essere contattato e per info clicca qui »