Il Sistema: un punto di riferimento per il futuro del risparmio energetico

case study: Treponti di Teolo (PD) casa in legno

Case in Bioedilizia

Treponti di Teolo (PD)

Rivisitazione moderna della tipologia abitativa classica veneta, con alti contenuti in termini di prestazioni energetiche dell’involucro edilizio, unite all’utilizzo dei moderni sistemi impiantistici e di controllo ambientali. Questo ha permesso di arrivare all’eccellenza nell’attestazione energetica, nel massimo rispetto della naturalità dei materiali impiegati, alla sostenibilità dell’intera realizzazione e al ciclo di vita dell’abitazione stessa in assoluto rispetto al valore paesaggistico ed ambientale dell’area già tutelata in tal senso dalle norme del Piano Ambientale del Parco Regionale dei Colli Euganei.

 

Anno di realizzazione
2012

 

Classe energetica A+


Impianto termico
Impianto realizzato con una pompa di calore Acquainverter modello WA12 installato con un serbatoio sanitario ad alta stratificazione da 300 litri modello WB 301 che assicura l’erogazione continua di acqua calda sanitaria fino all’80% della capacità del boiler con temperatura di mandata fino a 55°C.
Il cuore del sistema è costituito dalle due unità esterne modello COH 2505D, che integrano l’elettronica DC inverter e il compressore, operanti in modo estremamente silenzioso grazie ai ventilatori esterni a giri variabili.

 

Impianto fotovoltaico
L’impianto fotovoltaico da 3.3 KWp nominali, garantisce un ottimo apporto di energia da fonti rinnovabili. Una centralina gestisce i carichi ambientali, in rapporto ai consumi domestici.

 

Sistema di riscaldamento e raffrescamento
La distribuzione del riscaldamento e del raffrescamento avviene attraverso un impianto radiante a bassa temperatura a pavimento e per mezzo di unità idroniche ventilanti.